Attività esercitata: fonderia di leghe non ferrose in conchiglia e officina meccanica di lavorazione.

Specializzazione: getti in bronzo allo stagno, getti in alluminio, bronzo-alluminio, bronzi al manganese, ottoni. Tutti i prodotti possono essere forniti sia grezzi che lavorati a disegno su specifiche del cliente.

Numero di addetti: 80.

Ulteriori informazioni relative all’impresa: dispone di ufficio tecnico interno e reparto costruzione stampi.

Distanze (in Km) da: ferrovia(Ghedi): 5, autostrada(Manerbio A21) :5, punto di sdoganamento(Brescia): 20, aereoporto(Montichiari, Gabriele D’Annunzio): 5.

Tipologia dei prodotti: corone in bronzo integrali, riporti di bronzo su mozzi di ghisa o acciaio, boccole, getti in alluminio vari.

Tipologia delle lavorazioni: torniture, fresature, forature, brocciature, rettifica.

Numero di addetti al controllo qualità: 2.

Principali strumenti di controllo qualità: durometro per durezza HB, spettrometro, radioscopia Rx, liquidi penetranti, attrezzatura per controlli tridimensionali a campione e in linea.

Capacità produttiva: 4500 tonn/anno per il bronzo, 2000 tonn/anno per l’alluminio.

Aspetti qualificanti sottolineati dall’impresa: la sanità e la conseguente qualità dei pezzi forniti sia grezzi che lavorati. L'elevato standard qualitativo strutturale e superficiale per prodotti "automotive".

Macchinari a disposizione dell’impresa:

In fonderia di bronzo: 9 conchigliatrici IMR per fusione bronzi in conchiglia a gravità,2 impianti robotizzati per la fusione del bronzo a gravità, 3 forni fusori e 5 forni di attesa.

In fonderia alluminio: 2 forni fusori, 6 forni di attesa di cui 2 elettrici e 4 a metano, 12 conchigliatrici universali.

In officina meccanica: 2 torni CNC OKUMA bimandrino, 4 torni CNC OKUMA monomandrino, 1 fresatrice universale, 3 trapani a colonna, 7 torni vari, 3 troncatrici, 2 seghetti, fresa a controllo numerico per la produzione di stampi.