Dal dopoguerra, con lo sviluppo dell'industria italiana, in poi si è assistito ad una costante crescita nel settore delle macchine movimento terra.
Dagli anni '80 il fulcro produttivo per questo settore si è spostato negli Stati Uniti. Questo comparto industriale, costituito per lo più da piccole medie imprese, trova in Bertazzi & Soldi un punto di riferimento nella produzione di collettori, telai, bracket e scambiatori.